Storico Programmi
2007 04 05 06 09 10 11 12 2008 01 02 03 04 05 06 07 09 10 11 12
2009 01 02 03 04 05 06 07 10 11 12 2010 01 02 03 04 05 06 09 10 11 12
2011 01 02 03 04 05 06 07 09 10 11 12 2012 01 02 03 04 05 06 07 09 10 11 12
2013 01 02 03 04 05 06 07 09 10 11 12 2014 01 02 03 04 05 06 10 11 12
2015 01 02 03 04 05 06 09 10 11 12 2016 01 02 03 04 05 06 09 10 11 12
2017 01 02 03 04 05 06 09 10

MANIFESTAZIONI IN PROGRAMMA

Ottobre 2017

COMUNICAZIONI

venerdì 6 ottobre, 2017, alle ore 17,30, per la Classe di Lettere,,
avrà luogo la presentazione del volume di Enzo Mattesini

“Piero, Luca e il Borghese. Studi sul dialetto antico e moderno di Borgo Sansepolcro”

A presentare il volume sarà il prof. Ugo Vignuzzi, Ordinario di Linguistica italiana nell’Università La Sapienza di Roma.

***********

venerdì 13 ottobre, alle ore 17,30, per la Classe di Arti, il Socio prof Claudio Santori,
parlerà sul tema:
Melodramma e Psicanalisi. Sacrificio, tradimento vendetta.

Saranno anche eseguiti brani musicali cantati dal noto e apprezzato basso aretino Roberto Locci

***********

venerdì 20 ottobre, con inizio alle ore 16,00, per la Classe di Arti,
terrà un Incontro di studio su Arturo Toscanini a 150 anni dalla nascita (1867)

Relatori:

  • la prof.ssa Lucia Navarrini, Docente nel Liceo Classico-Scientifico B. Varchi di Montevarchi (Toscanini e D’Annunzio: fu vera amicizia?)
  • il prof. Piero Mioli, Docente nel Conservatorio G.B. Martini di Bologna (Toscanini, canto e cantanti)
  • il prof. Salvatore Dell’Atti, Docente nel Conservatorio G. Rossini di Pesaro (L’espressività del melos nell’arte direttoriale toscaniniana)
  • il prof. Giuseppe Rossi, Docente nel Conservatorio L. Cherubini di Firenze (Toscanini e Puccini: storia di un rapporto)
  • Moderatore sarà il prof. Claudio Santori


***********

venerdì 27 ottobre, alle ore 17,30, per la Classe di Lettere, il Socio prof Gianluca Dioni,
parlerà sul tema:
La dottrina degli affetti e la dinamica dell’azione morale

Interverranno, oltre al Curatore del volume, la prof.ssa Teresa De Robertis dell’Università di Firenze e la prof.ssa Maura Mordini dell’Università di Siena

***********