Storico Programmi
2007 04 05 06 09 10 11 12 2008 01 02 03 04 05 06 07 09 10 11 12
2009 01 02 03 04 05 06 07 10 11 12 2010 01 02 03 04 05 06 09 10 11 12
2011 01 02 03 04 05 06 07 09 10 11 12 2012 01 02 03 04 05 06 07 09 10 11 12
2013 01 02 03 04 05 06 07 09 10 11 12 2014 01 02 03 04 05 06 10 11 12
2015 01 02 03 04 05 06 09 10 11 12 2016 01 02 03 04 05 06 09 10 11 12
2017 01 02 03 04 05

MANIFESTAZIONI IN PROGRAMMA

Novembre 2016

COMUNICAZIONI

Venerdì 11 novembre,, ore 17,30,il concittadino e Socio ing. arch. Pier Lodovico Rupi,

parlerà sul tema:

Un archivio elettronico d’interesse storico-culturale

illustrando alcune fasi e modalità della sua attività di progettazione architettonica (aggregazioni di unità minori, valorizzazione del colore come componente espressiva, realizzazione di progetti di particolare rilevanza in Italia e all’estero) che hanno permesso al suo archivio professionale di conseguire la qualifica ministeriale (MIBAC) di “archivio di interesse storico-archivistico particolarmente importante”.

***********

Venerdi 18 novembre, ore 17,30, in collaborazione con la Brigata Aretina degli Amici dei Monumenti, nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Francesco Redi” di Arezzo (via Leone Leoni, 38 - Arezzo), il Socio prof. Luigi Fienga
parlerà sul tema:

Contaminazioni iconografiche tra Magna Grecia ed Etruria. Il simposio e il tuffo nell’aldilà

Partendo dagli scambi commerciali e culturali esistenti tra Greci ed Etruschi, farà un'analisi degli affreschi della Tomba del Tuffatore, nel Museo Archeologico Nazionale di Paestum, confrontandola con quella delle pitture funerarie di alcune tombe a camera di Tarquinia. La scena del banchetto etrusco, molto prossima all'immagine rappresentata del simposio greco, documenta l'influsso artistico magnogreco in Etruria, ma nel contempo testimonia le forti differenze culturali e sociali tra i due gruppi etnici.

***********

Venerdì 25 novembre, ore 17,30, la dr.ssa Paola Porcinai,
parlerà sul tema:

L'opera di Pietro Porcinai ad Arezzo: insegnamenti e prospettive

trattando dell’opera svolta ad Arezzo dall’arch. Pietro Porcinai, suo padre, uno dei massimi paesaggisti del Novecento, e mostrando disegni, progetti ed altro materiale archivistico. Come si sa, l’arch. Porcinai fu autore, nei primi anni Trenta del secolo scorso, dei giardini di viale Michelangelo e via Piero della Francesca. Interverrà anche il Socio prof. Roberto Mercurio.

***********

CONVEGNO

Mercoledì 16 novembre,, con inizio alle ore 10,00, in Casa Petrarca si terrà un Convegno sulla figura e l’opera di Elio Vittorini a cinquant’anni dalla morte (1966-2016),

dal titolo:

Elio Vittorini narratore e intellettuale nel cuore drammatico del Novecento

PROGRAMMA